Cresce l’importanza del progetto MITO2000!

Mito2000_logo_bigDa 15 anni il progetto MITO raccoglie, unico in Italia, le informazioni sugli andamenti di popolazione delle specie di Uccelli a distribuzione diffusa.

L’importanza di queste informazioni è già stata sancita dalla collaborazione con la Rete Rurale Nazionale (emanazione del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali), dal 2009, per il calcolo del Farmland Bird Index.

A questo si aggiunge ora l’utilizzo delle nostre informazioni per comunicare all’UE lo status e le tendenze demografiche di molte delle specie protette dalla Direttiva Uccelli. La produzione di un report aggiornato contenente queste informazioni è un obbligo per gli Stati membri, e senza MITO2000 il reporting per la Direttiva Uccelli (preparato da ISPRA in collaborazione con Lipu) sarebbe risultato di gran lunga incompleto.

Si tratta di un riconoscimento in ambito istituzionale che gratifica il nostro lavoro. La conoscenza renderà le politiche di conservazione più efficaci, anche grazie al contributo di tutti i rilevatori del progetto. Complimenti a tutti!